F1: giro di boa a Silverston
Testo
Venerdì, 14 Luglio, 2017
Il GP di Gran Bretagna conclude la prima metà della stagione
Anche DHL sarà presente tra i paddock del circuito inglese.

25 punti in palio, come in ogni GP. Verdetti parziali e non definitivi a fine gara, come in ogni GP (Abu Dhabi escluso). E in fin dei conti un weekend storto su questo tracciato non comprometterà completamente la corsa al Mondiale, come in ogni GP.

 

Eppure il circus della Formula 1 arriva a Silverstone (14-16 luglio 2017) con la “pressione del giro di boa”. Al termine della tappa in Gran Bretagna (decima gara delle venti totali)  si potranno infatti tirare i primi bilanci della stagione. E i voti del primo quadrimestre spaventano parecchie superstar dei motori.

 

C’è chi teme di trovarsi troppo lontano dalla vetta per giocarsi il Campionato (Bottas); chi quel Campionato vorrebbe dominarlo impostando la prima fuga in classifica (Vettel e Hamilton); chi vuol riprendersi la scena (Raikkonen, Verstappen e… beh, qui l’elenco è lungo) e chi cerca importanti conferme in vista di futuri contratti da discutere (Ricciardo & Co).

 

Insomma, il GP di Sua Maestà promette fuochi d’artificio dalla prima all’ultima curva dei 52 giri previsti nel Northamptonshire.

 

Le probabilità di vittoria sono praticamente un’esclusiva di Ferrari e Mercedes, con le Red Bull a interpretare il ruolo di “terzo incomodo”. Scuderie a parte, Hamilton cerca la quarta conferma casalinga consecutiva, mentre Vettel proverà a mettere ancora più al sicuro il suo primato nella graduatoria generale. Come? Magari stappando champagne dal gradino più alto del podio di domenica pomeriggio.

 

Tra i protagonisti del paddock di Silverstone, inoltre, ci sarà DHL Express. Il leader mondiale della logistica premierà la velocità, la precisione e l’eccellenza di meccanici e piloti con il DHL Fastest Lap Award e il DHL Fastest Pit Stop Award.

 

In qualità di official logistics partner, DHL collabora attivamente infatti con lo staff delle scuderie di Formula1, garantendo il trasporto delle monoposto e dei relativi equipaggiamenti dal circuito in cui si svolge la competizione a quello successivo.

 

Clicca qui e scopri di più sul mondo della Formula 1 e su ciò che accade tra i box delle varie monoposto nel fine settimana motoristico più british dell’anno.

 
lascia un commento