Global Volunteer Day - parte 2
Testo
Venerdì, 30 Giugno, 2017
DHL si impegna anche in Germania e Cile
Oltre a Madagascar, Spagna e Cina, i dipendenti di DHL hanno promosso interventi di volontariato in molte altre nazioni per la Giornata Mondiale dell’Ambiente del 5 giugno.

Prima Cina, Spagna e Madagascar. Poi, Cile e Germania.

 

Le esperienze di volontariato Green firmate dal Gruppo Deutsche Post DHL hanno portato centinaia di dipendenti ad attivarsi durante il Global Volunteer Day: le varie divisioni nazionali di DHL hanno piantato migliaia di alberi in tutto il globo, dimostrando il proprio impegno in vista della scorsa Giornata Mondiale dell’Ambiente (5 giugno).

 

Come già accennato, il primo evento si è svolto in Cina (9 marzo), dove sei simbolici cipressi hanno trovato una nuova sistemazione presso il Tongsha Ecological Park. L’11 marzo è stata invece la volta di Madrid, arricchita con oltre 650 alberi nelle sue aree verdi. Ancora più sorprendete, però, i numeri fatti registrare da DHL in Madagascar: 1.000 acacie installate a Imerintsiatosika (25 marzo).

 

Poche settimane dopo (7 aprile), il focus del GVD si è spostato in Sud America; più precisamente, in Cile. 60 colleghi di DHL Supply Chain Chile & Argentina si sono riuniti a Rinconada in Los Andes”. Il risultato? 30 nuove piante pronte a abbellire la Piazza Villa Renacer della città cilena.

 

24 esponenti di DHL Express Germany hanno invece aderito al Global Volunteer Day attraverso un evento benefico a Winterscheid, nella Renania Settentrionale-Vestfalia. Insieme ai membri della Nesselrode Forest Owners, associazione partner della giornata, lo scorso 11 maggio i dipendenti DHL hanno piantato più di 1.000 abeti bianchi.

 

Il GVD è strettamente legato al programma GoGreen e al nuovo ambiziosissimo target ambientale del Gruppo Deutsche Post DHL: azzerare le emissioni nocive prodotte dalla sua attività di trasporto logistico entro il 2050.

 

Il progetto GoGreen si svilupperà in quattro tappe intermedie da raggiungere entro il 2025:

 - aumentare l’efficienza energetica del 50% a livello di Gruppo, rispetto al valore di riferimento del 2007;

 - migliorare la vita delle persone a livello locale utilizzando soluzioni di trasporto non inquinanti, come bici e veicoli elettrici;

 - incorporare nel 50% delle vendite le Green Solutions, rendendo più verdi le supply chain dei clienti;

 - fare attività di formazione per trasformare l’80% dei dipendenti in Specialisti GoGreen, coinvolgendoli attivamente in iniziative di protezione ambientale e climatica come il Global Volunteer Day.

 
lascia un commento