MotoGP, Marquez iridato a Valencia
Testo
Lunedì, 13 Novembre, 2017
La stagione 2017 regala il 6° titolo mondiale allo spagnolo
Nell’ultimo GP dell’anno Pedrosa vince davanti a Zarco e al “cabroncito”. Dovizioso cade. Anche nel 2017 DHL, Official Logistics Partner, ha animato il motomondiale con i suoi eventi

Sul circo della MotoGP cala il sipario. L’ultima tappa del motomondiale ha finalmente stilato la lista di vincitori (anzi, del vincitore) e dei vinti. Sotto la bandiera a scacchi, il sorriso più grande era nascosto sotto il casco di Marc Marquez: cui è bastato il 3° posto nel GP conclusivo a Valencia per mettersi in bacheca il sesto titolo iridato.

 

Eppure, prima della partenza, tutto era ancora in palio. Dovizioso era costretto a vincere per sperare di guadagnarsi il primo posto in Classifica Generale tenendo Marquez oltre il 12° posto. Insomma, una missione impossibile o quasi. Una battaglia impari, resa ancora più dura dopo le qualifiche del sabato: Marquez in pole, seguito da Zarco e Iannone, con il forlivese solo 9° a più di 1”.

 

Al semaforo verde di domenica, Marquez e Pedrosa scattano. Zarco è però in giornata di grazia e dopo 4 giri è davanti a tutti, con le Ducati di Lorenzo e Dovizioso in quarta e quinta posizione. Jorge si dimostra restio a lasciar passare il compagno, ma a una manciata di giri dalla fine il mondiale rischia di tornare in gioco: Marquez praticamente si stende in curva, si rialza come un gatto, va lungo e rientra dietro le “rosse”.

 

La parola “fine” viene scritta però dopo pochi minuti: Dovizioso cade ed è Game Over. Le ultime curve vedono Pedrosa aver la meglio di un combattivo Zarco e Marquez pronto a completare il podio.

 

Il #93 si gode quindi l’alloro di World Champion al termine di una stagione spettacolare.

 

Tra i protagonisti della MotoGP 2017 c’è sicuramente anche DHL, che dal 2015 fornisce supporto logistico al circus. Tra le premium experience offerte ai Clienti si possono citare: il Paddock Tour e la Pit Lane Walk,il sorteggio di alcuni fortunati ospiti per il Service Road Tour (l’adrenalinico giro a bordo di una BMW a ridosso del circuito), la Starting Grid e la Podium Experience, con cui accedere al podio insieme ai campioni della Moto3.

 

Ma quest’anno DHL si è voluta superare, offrendo a tutti gli appassionati di Moto e MotoGP un esclusivo ed emozionante contest: DHL World’s Best Road.

Il racconto della strada più spettacolare del mondo ha fatto competere più di 1.500 appassionati al concorso in cui DHL ha messo in palio la possibilità di trasportarli – naturalmente insieme alla propria moto – proprio laggiù, per uno dei più bei viaggi della vita insieme a Mark Webber, ex pilota di Formula 1™ e appassionato motociclista.

 

 
lascia un commento