MotoGP a Misano
Testo
Lunedì, 11 Settembre, 2017
GP di San Marino e della Riviera di Rimini
La tredicesima tappa del motomondiale (10 settembre) rivoluziona ancora la classifica. Vince Marquez, davanti agli italiani Petrucci e Dovizioso.

Viñales, Dovizioso, Marquez. I 3 leader del mondiale in prima fila, con un distacco complessivo inferiore a 2 decimi: i risultati del sabato sembravano una degna ouverture del GP di San Marino e della Riviera di Rimini. Come se il podio fosse solo una questione loro, forse perfino nello stesso ordine.

 

Eppure sul circuito dedicato a Marco Simoncelli è arrivata la pioggia (questa sì, una previsione azzeccata) nella giornata di domenica 10 settembre. E l’asfalto bagnato ha rimescolato le carte.

 

In termini assoluti, chi torna a casa più deluso è proprio Maverick, che taglia il traguardo al 4° posto, con 16” di ritardo dal leader Marquez. Sì, perché lo spagnolo centra una gara da ragioniere: prima si sbarazza della scomoda concorrenza di Dovizioso (alla fine 3°) e poi si mette a far l’ombra di un Petrucci in stato di grazia fino a fregargli la vittoria all’ultimo giro.

 

La bandiera a scacchi di Misano ridisegna dunque la classifica piloti. Marquez, grazie a questo trionfo romagnolo, affianca Dovizioso in vetta con 199 punti. Ma non si tratta di corsa a due, dato che Viñales si accomoda a 183 punti e mancano ancora 5 bandiere a scacchi alla fine dell’annata.

 

Tra i protagonisti del weekend in Romagna c’era anche DHL, Official Logistics Partner del motomondiale.  L’azienda leader della logistica ha ospitato i suoi Clienti nella Lounge presso il VIP Village del Misano World Circuit, comunicando i valori che accomunano DHL ai bolidi che hanno sfrecciato sull’asfalto: velocità, rispetto, gioco di squadra e miglioramento continuo.

 

Ogni anno i Clienti DHL possono, infatti, godersi incredibili premium: dal Paddock Tour e dalla Pit Lane Walk al sorteggio di alcuni fortunati ospiti per il Service Road Tour, l’adrenalinico giro a bordo di una BMW a ridosso del circuito. A ciò si aggiunge la Starting Grid, che permette di camminare sulla linea di partenza poco prima dell’inizio della gara, e la Podium Experience, l’esclusivo accesso al podio insieme ai campioni della Moto3.

 

A bordopista erano presenti anche il testimonial DHL Ivan Zaytsev e i vincitori dell’esclusivo contest Ship & Win.

 

I biglietti per Misano erano però solo il premio della prima estrazione finale del concorso: spedendo da un Service Point DHL fino al 31 ottobre, puoi ancora vincere tanti voucher carburante digitali Eni e un soggiorno di puro benessere!

 
lascia un commento