AI: una risorsa non umana per le aziende
Testo
Mercoledì, 4 Aprile, 2018
L’intelligenza artificiale: dalla fantascienza alla realtà. Portare le aziende nel futuro non sarà più un’impresa.

Altro che auto volanti, teletrasporto e raggi laser. L’intelligenza artificiale non è fantascienza, ma la realtà di tutti i giorni. E fornisce soluzioni utili ed efficienti a tutti. Anche alle PMI.

 

Ma quali benefici sono possibili fin da oggi nel concreto?

 

Il primo interessa tutti i tipi di imprenditori: con l’Intelligenza Artificiale è possibile risparmiare. Attraverso l’Intelligenza Artificiale, le aziende possono connettere in un istante le persone ai loro desideri, e quindi ai prodotti che vendono. E impara in fretta, cercando di dare sempre l’aiuto necessario senza essere invasiva.

 

Spesso l’Intelligenza Artificiale è libera: i programmatori mettono a disposizione i loro codici perché qualcun altro possa creare qualcosa di nuovo, qualcosa che migliori il business, rendendolo più profittevole e user friendly.

 

L’IA non è un semplice gimmik: gli assistenti digitali potranno fornire assistenza in sempre più ambiti, dal visual marketing al customer care. Saranno dei veri e propri maggiordomi digitali. Instancabili e multitasking.

 

L’IA aiuta a costruire le aziende di domani. Aiuta a riconoscere le abilità e le skill che serviranno in futuro per ricercarle nei candidati.

 

Non pensa però solo al futuro, ma anche al presente. L’Intelligenza artificiale è una risorsa digitale per le risorse umane. È utile per profilare i candidati da assumere o testare i dipendenti, ma anche per profilare i clienti: può analizzare la loro propensione all’acquisto o il tasso di soddisfazione dei prodotti.

 

L’IA ha tutto sotto controllo. Grazie all’Intelligenza Artificiale è possibile settare delle metriche per tenere monitorati gli andamenti del business, analizzando molteplici fattori.

 

Intelligenza artificiale, linguaggio umano. Ebbene sì, l’IA sa parlare e anche la nostra lingua.  È possibile infatti customizzare i messaggi in maniera molto precisa in modo da poter comunicare one to one con ogni utente.

 

Insomma, con l’Intelligenza Artificiale portare le aziende nel futuro non sarà più un’impresa.

 

 
lascia un commento